Archivio mensile:maggio 2008

Nuove biblioteche in Toscana

Inizio la segnalazione, in forma diaristica, di nuove sedi di biblioteche in corso di costruzione in Toscana

Venerdì 2 maggio ho fatto una girata per il Chianti e ho visitato le biblioteche di Impruneta e Greve (S. Casciano era chiusa nonostante per orario dovesse essere aperta, Figline era chiusa – è aperta lunedì-giovedì mattina e pomeriggio ma il venerdì e il sabato solo mattina.

A Greve è in costruzione una nuova sede non molto grande (ca. 400 metri quadri). Attualmente in servizio c’è 1 persona di ruolo con 3 inserimenti terapeutici!! e solo 1.00 € per comprare libri.

A Impruneta la nuova sede inaugurata nel 2001 o 2002 ha già necessità di nuovo spazio; è quindi previsto un ampliamento dei posti con la creazione di un ballatoio nella grande sala di lettura. Ricordarsi dell’interessante il lavoro che hanno fatto sui Quaderni di S. Gersolè. Sono stati tutti catalogati in un database per quaderni scolastici fatto da INDIRE nell’ambito di un progetto nazionale di catalogazione di materiale scolastico. Da analizzare come connettere questo database alla nostra Biblioteca digitale per consentire la visualizzazione delle pagine digitalizzate.

Sabaro 3 maggio altra girata. Sono stata a Reggello e visto che è in costruzione una nuova sede posizionata in zona molto frequentata (accanto al Supermercato).

Ho fatto una chiacchierata con una assistente bibliotecaria; la biblioteca, sede attuale, è molto frequentata ma lo spazio é poco; il sabato fanno animazioni per bambini.

Continuata la girata andando sul Falterona dove c’era ancora la neve!!.

Per la strada, tutta tornanti, ho incontrato una miriade di motociclisti che pensavano di essere a Le Mans; in tutte le curve stavo il più possibile sulla mia destra per non rischiare di trovarmi uno di loro dentro la mia piccola macchina!.

Annunci